Aree tematiche

APPROFONDIMENTI

Tratto da Dispensa n. 7 - Luglio 2017 del 22 giugno 2017
L’attività di consulenza fiscale tra obbligazioni di mezzi e di risultato
Il tema della responsabilità contrattuale riveste grande importanza nell’ambito degli ordinari rapporti che coinvolgono il consulente fiscale ed i clienti. Scopo del presente intervento è proprio quello di illustrare, anche sulla base della recente giurisprudenza, in quali casi il contribuente potrà agire in giudizio per ottenere il risarcimento del danno subito, nelle ipotesi in cui il comportamento adottato da parte del professionista non sia ispirato agli standard professionali richiesti, con conseguenze negative a carico del soggetto passivo d’imposta che potrebbe, suo malgrado, subire l’applicazione di sanzioni da parte del Fisco come conseguenza di comportamenti omissivi del consulente.
 
 

N. 22/2017

Periodo di riferimento:

dal 16 al 30 novembre 2017

Scarica pdf Scarica word

News

21/11/2017

Trasparenza fiscale, l’Italia è al top
Il Rapporto sulla Trasparenza fiscale e lo scambio...

21/11/2017

Tari, stop a moltiplicazioni illegittime
Una Circolare del MEF vieta ai Comuni di sommare tante...

21/11/2017

Tre mesi di proroga per il pagamento dell’omesso versamento...
La Cassazione con la sentenza 52640/2017 del 20 novembre...

Rassegna Stampa

21 novembre 2017

Italia Oggi
I dipendenti fuori dallo split
Sandro Cerato (pag.49)

Il Sole 24 ore
Una sanzione per ogni omissione
Laura Ambrosi (pag.31)

Italia Oggi
Trasparenza fiscale, Italia al top
Matteo Rizzi (pag.50)

Loading

Scadenze

© Copyright OPEN Dot Com Spa - Corso Francia, 121 d - 12100 Cuneo - Tel. 011 5069533 - Mail: info@solmap.it
Cod. fiscale e p. IVA 02926100047 -  Privacy Policy - Cookie Policy