News

News del 10 agosto 2017
Con la riforma, le Camere di Commercio passano da 95 a 60
Il ministro Carlo Calenda ha firmato il decreto che riordina le Camere di Commercio.
Parte la riforma delle Camere di Commercio: il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha infatti firmato il decreto che riordina le Camere di Commercio presenti sul territorio italiano, che passano dal 95 a 60. Anche le Aziende speciali vengono riformate, passando da 96 a 58.

«Il decreto razionalizza e rende più efficiente l’intero settore - ha illustrato il ministro Calenda – Si è giunti a compimento di un percorso avviato nel 2016 sulla base della proposta di Unioncamere che ha come risultato un piano complessivo di razionalizzazione delle sedi delle singole Camere di Commercio. La riforma porterà risparmi importanti, una più razionale riallocazione del personale, maggiori servizi alle imprese e una rimodulazione dell’offerta anche in relazione alle opportunità del piano Industria 4.0».
 
 

N. 16/2017

Periodo di riferimento:

dal 16 al 31 agosto 2017

Scarica pdf Scarica word

News

21/08/2017

Fallimenti: -15% rispetto al 2016
Procedure in calo anche nel trimestre aprile-giugno....

21/08/2017

Imposte, scade oggi il termine
Ultimo giorno per effettuare i versamenti con la maggiorazione...

Rassegna Stampa

21 agosto 2017

Il Sole 24 ore
Criteri Ocse alle stabili organizzazioni
Francesco Avella (pag.15)

Italia Oggi
Srl, l'accertamento fa il bis
Bruno Pagamici (pag.1)

Loading

Scadenze

© Copyright MAP Servizi S.r.l. - Via Cervino, 50 10155 Torino - Tel 011.5069533 - Mail: info@solmap.it
P. IVA 08670500019 - Registro delle imprese di Torino 08670500019 - Capitale sociale 100.000 euro -  Privacy Policy - Cookie Policy