News

News del 10 agosto 2017
Con la riforma, le Camere di Commercio passano da 95 a 60
Il ministro Carlo Calenda ha firmato il decreto che riordina le Camere di Commercio.
Parte la riforma delle Camere di Commercio: il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda ha infatti firmato il decreto che riordina le Camere di Commercio presenti sul territorio italiano, che passano dal 95 a 60. Anche le Aziende speciali vengono riformate, passando da 96 a 58.

«Il decreto razionalizza e rende più efficiente l’intero settore - ha illustrato il ministro Calenda – Si è giunti a compimento di un percorso avviato nel 2016 sulla base della proposta di Unioncamere che ha come risultato un piano complessivo di razionalizzazione delle sedi delle singole Camere di Commercio. La riforma porterà risparmi importanti, una più razionale riallocazione del personale, maggiori servizi alle imprese e una rimodulazione dell’offerta anche in relazione alle opportunità del piano Industria 4.0».
 
 

N. 20/2017

Periodo di riferimento:

dal 16 al 31 ottobre 2017

Scarica pdf Scarica word

News

17/10/2017

Legge di Bilancio 2018, agevolate anche le assunzioni...
Ieri l’Esecutivo ha dato il primo ok al disegno di...

17/10/2017

Carried interest, non è reddito di capitale per gli...
Con la Circolare 25/E, l’Agenzia delle Entrate ha...

Rassegna Stampa

17 ottobre 2017

Il Sole 24 ore
Rottamazione-bis con meno vincoli
Luigi Lovecchio (pag.19)

Italia Oggi
Iva verso l'aumento. Anzi no
Cristina Bartelli (pag.28)

Loading

Scadenze

© Copyright OPEN Dot Com Spa - Corso Francia, 121 d - 12100 Cuneo - Tel. 011 5069533 - Mail: info@solmap.it
Cod. fiscale e p. IVA 02926100047 -  Privacy Policy - Cookie Policy