News

News del 13 ottobre 2017
Locazioni brevi, niente sanzioni per le prime omissioni
Una nuova Circolare esclude l’applicazione delle sanzioni per omessa ritenuta fino all’11 settembre 2017
Nel rispetto dello Statuto dei diritti del contribuente e tenuto conto delle iniziali difficoltà incontrate dagli operatori, gli uffici dell’Agenzia potranno escludere le sanzioni per l’omessa effettuazione delle ritenute fino all’11 settembre 2017.

Così prevede la nuova Circolare n. 24/E diramata ieri dall’Agenzia delle Entrate e dedicata alla nuova disciplina sulle locazioni brevi introdotta dal D.L. 50/2017. Tale disciplina prevede la possibilità di applicare ai redditi derivanti dai contratti di locazione breve il regime della cedolare secca con l’aliquota del 21% e pone a carico degli intermediari immobiliari che riscuotono i canoni/corrispettivi relativi ai contratti di locazione breve l’obbligo di effettuare la ritenuta del 21% e di versarla tramite F24.

“Le ritenute” si legge nella Circolare “si applicano ai canoni e ai corrispettivi derivanti da contratti stipulati a partire dal 1° giugno 2017: gli intermediari erano quindi tenuti a versarle entro il 16 luglio 2017. Tuttavia, nel rispetto dello Statuto dei diritti del contribuente e tenendo conto delle iniziali difficoltà incontrate dagli operatori, gli uffici dell’Agenzia potranno escludere le sanzioni per l’omessa effettuazione delle ritenute fino all’11 settembre 2017. Gli intermediari saranno comunque sanzionabili per le omesse o incomplete ritenute da effettuare a partire dal 12 settembre e da versare entro il 16 ottobre 2017. Resta in ogni caso fermo l’obbligo di comunicazione dei dati dei contratti stipulati a partire dal 1° giugno 2017 poiché l’adempimento deve essere effettuato nel 2018. Sull’argomento, la circolare chiarisce che l’incompleta o errata comunicazione dei dati del contratto non è sanzionabile se causata dal comportamento del locatore”.
Argomenti correlati
 
 

N. 24/2017

Periodo di riferimento:

dal 16 al 31 dicembre 2017

Scarica pdf Scarica word

News

15/12/2017

Commercialisti del lavoro, on-line la lettera d’incarico...
Il fac-simile si può scaricare sul software Mandato...

15/12/2017

L’imprenditore rinnova i contratti ma non versa l’IVA:...
Con la sentenza 55480/2017, la Cassazione ha respinto...

Rassegna Stampa

15 dicembre 2017

Il Sole 24 ore
Risanamento a rischio maxiprelievo
Luca Gaiani (pag.28)

Il Sole 24 ore
Carburanti, nuova stretta sulle frodi IVA
Marco Mobili e Marco Rogari (pag.29)

Loading

Scadenze

© Copyright OPEN Dot Com Spa - Corso Francia, 121 d - 12100 Cuneo - Tel. 011 5069533 - Mail: info@solmap.it
Cod. fiscale e p. IVA 02926100047 -  Privacy Policy - Cookie Policy