NEWS

21 aprile 2017
Finanziamenti a medio lungo termine, prima rata il 30 aprile
Con la Risoluzione 50/E, l’Agenzia delle Entrate fornisce alcuni chiarimenti in merito all’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio lungo termine.
Con la Risoluzione 50/E pubblicata ieri dall’Agenzia delle Entrate sono stati forniti chiarimenti in merito al versamento dell’acconto relativo all’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio lungo termine. L’Agenzia ha specificato che gli enti che effettuano tali operazioni devono versare, a titolo di acconto, una somma pari al 95 per cento dell'imposta sostitutiva che risulta dovuta sulle operazioni effettuate nell'esercizio precedente.

L'acconto è versato in due rate, la prima nella misura del 45 per cento e la seconda per il restante importo, rispettivamente entro il termine di presentazione della dichiarazione ed entro il sesto mese successivo a detto termine. Le scadenze sono entro il 30 aprile, per il versamento della prima rata del 45%, ed entro il 31 ottobre per il versamento della seconda parte, del 55%.
 

Stampato da www.solmap.it