NEWS

13 settembre 2017
Al via la dematerializzazione delle dichiarazioni fiscali
È questo il nuovo obiettivo del neo Direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini
«Immagino un sistema dove il contribuente, persona fisica o impresa, colloqui attraverso il web con il Fisco per verificare ed eventualmente integrare o modificare in modo semplice le informazioni elementari utili ai fini dichiarativi». Questi gli intenti del nuovo Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, espressi ieri davanti alla Commissione parlamentare per la Semplificazione.

Nei suoi progetti c’è quello di intraprendere un percorso di progressiva dematerializzazione dei vari modelli di dichiarazione. «Una volta completata la fase di verifica dei dati elementari» ha spiegato in Commissione «dovrà essere il Fisco a compilare la dichiarazione, senza necessità che sia il contribuente a dover applicare la “regola fiscale” e a dover individuare il campo della dichiarazione dove riportare il dato».
 

Stampato da www.solmap.it