NEWS

10 gennaio 2018
Schizzano le entrate da accertamento: +30%
Unica voce del gettito che sale vertiginosamente. I dati sono relativi ai primi 11 mesi del 2017
Se nel loro complesso le entrate tributarie erariali, accertate in base al criterio della competenza giuridica, sono in aumento dell’0,9 % (407.948 milioni di euro), la loro componente derivante dall’attività di accertamento e controllo è cresciuta del 30%. Questi i dati che emergono dal Bollettino pubblicato ieri dal Dipartimento delle Finanze e relativo ai primi 11 mesi del 2017. Più nello specifico, le entrate derivanti dall’attività di accertamento e controllo si sono attestate a 10.226 milioni di euro aumentano di +2.375 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2016.
 

Stampato da www.solmap.it