NEWS

10 gennaio 2018
PMI più vicine all’Europa
Unioncamere e il Dipartimento Politiche Europee promuovono la conoscenza dei vantaggi dell'appartenenza all'UE
Promuovere la diffusione e la conoscenza a livello locale e nazionale delle politiche e delle tematiche europee. È questo l’obiettivo della Convenzione siglata ieri tra il Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri e Unioncamere. La nuova intesa potrà contribuire a favorire iniziative per rendere sempre più efficaci gli Sportelli Unici per le Attività produttive (SUAP), i punti unici di accesso delle imprese alla pubblica amministrazione per tutti i procedimenti amministrativi riguardanti l’avvio e lo svolgimento di una determinata attività economica.

“La convenzione con Unioncamere rappresenta una opportunità per far conoscere sempre più efficacemente al mondo della piccola e media impresa i vantaggi dell'appartenenza all'Unione Europea e i servizi e gli strumenti che lo stare in Europa offre a imprenditori e professionisti”, ha sottolineato Diana Agosti, Capo Dipartimento per le Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
 

Stampato da www.solmap.it